DR GIACOMO CARACCIOLO
Biologo NUTRIZIONISTA​

Biologo-Nutrizionista-Firenze-Cipriani-ONB

STUDIO di NUTRIZIONE

Igiene e Sicurezza Alimentare


LA VISITA NUTRIZIONALE


La prima visita, l'inizio di un cambiamento e di un miglioramento possibile.

Il peso corporeo è soltanto uno dei parametri misurati e certamente non il più importante. 

Durante la prima visita oltre alla misura del peso, dell'altezza, dati utili a definire l'indice di massa corporea (I.M.C.) del soggetto, verrà effettuata l'analisi della composizione corporea dopo una accurata anamnesi alimentare eventualmente anche con la compilazione di un diario alimentare. 

Si misureranno le circonferenze corporee (in particolare quelle della vita e dei fianchi) e verrà fatta una misura plicometrica in alcuni punti.

Svolgeremo un'analisi tricompartimentale della composizione corporea (BIA), per valutare lo stato di idratazione, la quantità di massa magra e di tessuto adiposo presenti nel corpo; sarà determinato il metabolismo basale e verranno definiti i fabbisogni energetici ed il peso desiderabile da raggiungere o mantenere. 

Il peso desiderabile corrisponde ad una condizione in cui la percentuale di tessuto adiposo è nella norma per sesso ed età e a cui si associa una normalizzazione di tutte le circonferenze ed in particolare di quella addominale che negli uomini deve essere inferiore ai 100 cm, nelle donne agli 88.

I dati della composizione corporea verranno confrontati all'indice di massa corporea ed un un grafico mostrerà la condizione nutrizionale attuale fornendo importanti e dettagliate informazioni su come poterla eventualmente migliorare attraverso un programma alimentare personalizzato e una dieta (se per patologia).

Per la prima visita è consigliabile presentarsi in studio già con tutta la più recente documentazione sanitaria posseduta (eventuali diagnosi), mettere vestiti comodi / leggeri e non indossare collant lunghi (per le donne) in modo da permettere di denudare agevolmente il piede. 

L'esame BIA richiede l'applicazione di elettrodi alla mano e al piede destro la cui pelle deve essere pulita e priva di creme.

La prima visita è il punto di partenza per definire un corretto protocollo nutrizionale e /o di integrazione alimentare finalizzato a migliorare lo stato di salute, a migliorare le perrformance sportive o a prevenire il rischio di malattia eventualmente associato alla sua condizione attuale.

Prima di intraprendere il trattamento dietetico è opportuno sottoporsi a visita medica, nel caso non si disponga già di una diagnosi di patologia, in modo che sia chiarita la condizioni di salute.

Al termine di ciascuna visita sarà rilasciata ricevuta sanitaria detraibile per fini fiscali.
Create a website
Privacy Policy